Promemoria "Ricerca di errori ed eliminazione di questi"

B.E.G. Luxomat Esempi die pianificazione
Ricerca di errori ed eliminazione di questi

Auf Sozialen Netzwerken teilen

Link teilen

Benutzen Sie diesen Link, um das Dokument z.B. auf sozialen Netzwerken zu teilen.

Mit einem Freund teilen

Bitte Anmelden um das document mit E-Mail zu senden!

In ihre Webseite einbetten

Startseite

1. LUXOMAT ® Swisslux AG • 8618 Oetwil am See • T: 043 844 80 80 • F: 043 844 80 81 • www.swisslux.ch • info@swisslux.ch 25 LUXOMAT ® Esempi di pianifi cazione Indicazione importante: per analizzare con successo eventuali difetti dei detettori di movimento e presenza LUXOMAT vi preghiamo di osservare in particolare i seguenti punti: diversi dei nostri apparecchi LUXOMAT possono essere regolati sia con gli appositi potenziometri nell‘apparecchio e/o tramite il telecomando fornibile come accessorio. Se l‘apparecchio viene programmato tramite il telecomando, non è più possibile modifi care i valori attraverso i potenziometri manuali. Ciò è assolutamente normale, ma può essere interpre- tato come difetto dell‘apparecchio. In caso di dubbio sullo stato d‘impostazione dell‘apparecchio occorre eseguire un reset dell‘hardware nel seguente modo: RC-plus next/AL20 1) Girare la vite del potenziometro del tempo sulla posizione «test» e la vite del potenziometro della luminosità sul simbolo «luna» 2) Girare la vite del potenziometro del tempo sulla posizione «test» e la vite del potenziometro della luminosità sul simbolo «sole». Tutte le regolazioni effettuate con il telecomando verranno cancellate (LED intermittenti) 3) Effettuare le regolazioni con la vite di regolazione o con il telecomando PD2/PD2 MAX/RC-plus 1) Girare la vite del potenziometro del tempo sulla posizione «test» e la vite del potenziometro della luminosità sul simbolo «sole» 2) Togliere la corrente elettrica 3) Rimettere la corrente elettrica 4) Girare le viti del potenziometro nella posizione desiderata, per esempio «test» & «luna» Effettuando un reset dell‘hardware dell‘apparecchio, questo viene riprogrammato come se fosse appena uscito dalla fabbrica. Dopodiché si può eseguire una nuova programmazione manuale tramite i potenzio- metri o attraverso il telecomando adatto. Ricerca di errori ed eliminazione di questi L’illuminazione rimane accesa di continuo o sporadicamente senza un motivo evidente Il relè del detettore non si apre più a. Verifi care la potenza d’interruzione massima dell’apparecchio ed eventualmente inserire un carico elevato attraverso un relè esterno. b. Interrompere brevemente la tensione della rete. Se il difetto dovesse ripetersi di nuovo inviare l’apparecchio alla Swisslux SA. Movimento permanente di calore nella zona di rilevamento (si può stabilire la causa coprendo con una scatola tutte le lenti dei detettori messi in parallelo). La luce si deve spegnere forzatamente dopo lo scadere del temporizzatore regolato sull‘apparecchio. a. Rimuovere le fonti di disturbo quali alberi, rami, cespugli e apparecchi a radiotrasmissione. b. Spostare la testina del sensore verso destra o sinistra oppure coprire parte della lente del sensore con le apposite mascherine ad innesto (clips), in modo che le fonti di disturbo quali strade, alberi, vani di aerazione non vengano rilevate dalla lente. c. Mai montare il detettore sopra la lampada. Se necessario spostare nuovamente il detettore. d. Montare il detettore con almeno 1 metro di distanza dalla lampada da accendere. e. L’angolo d’inclinazione dei fari alogeni con detettori di movimento incorporati non deve mai essere maggiore di 30°. f. A causa della forte emanazione di calore del faro bisogna sempre mantenere almeno 1 metro di distanza tra il faro e l’area illuminata.

2. Swisslux AG • 8618 Oetwil am See • T: 043 844 80 80 • F: 043 844 80 81 • www.swisslux.ch • info@swisslux.ch 26 LUXOMAT ® Esempi di pianifi cazione Ricerca di errori ed eliminazione di questi La luce non si accende Il valore crepuscolare del detettore non è appropriato alla situazione circostante Regolare il valore crepuscolare del detettore tramite il potenziometro o il telecomando. La lampada è difettosa Sostituire la lampada Non c’è corrente elettrica Controllare le valvole/fusibili nel distributore La funzione semiautomatica è attivata (solo nei detettori di presenza PD2, PD9) Questo comportamento è normale. La luce deve sempre essere accesa manualmente tramite un interrut- tore o il telecomando. Se necessario regolare il detettore sulla funzione «totalmente automatico» (vedi manuale d’istruzioni). La funzione «luce spenta» del telecomando è stata attivata (solo negli RC-plus next e RC-plus, PD2, PD9) Premere il tasto «Reset» sul telecomando (vedi manuale d’istruzioni). La zona di rilevamento o la portata è insuffi ciente La posizione del detettore è inappropriata/sfavorevole Vedi le basi di pianifi cazione e gli esempi di pianifi cazione. Montare i detettori sui lati delle direzioni di passaggio delle persone. La zona di detezione si differisce a dipendenza se le persone si dirigono direttamente verso la lente del detettore o se passano accanto al detettore. Temperature ambientali da 28 fi no a 35 °C ca. Più grande è la differenza di temperatura tra l’oggetto in movimento e l’ambiente circostante, più è sensi- bile la ricezione di movimenti. Se le temperature si aggirano tra i 28 e 35 °C la ricezione di movimenti è molto limitata. L’apparecchio è montato troppo in alto Osservare l‘altezza di montaggio raccomandata nel manuale d‘istruzioni. Non si riesce ad aggiustare le impostazioni dell’apparecchio L’apparecchio è stato programmato tramite il telecomando (solo negli RC-plus next e RC-plus, PD2, PD9) Accendere l’apparecchio con il telecomando, dopodiché premere il tasto «Reset», oppure annullare completamente le programmazioni del detettore (vedi «Indicazione importante»). I potenziometri si sono rotti (normalmente girabili senza alcuna resistenza) Inviare l’apparecchio alla Swisslux SA per la riparazione. Temporali, tempeste, buffera, pioggia, neve, ecc. In caso di brutto tempo non è da escludere un’accensione inappropriata dei detettori. Per rimediare tem- poraneamente il disagio bisogna utilizzare un interruttore della luce o il telecomando (solo se compatibile con l’apparecchio), con i quali si può disattivare provvisoriamente l’impianto dei detettori. Troppi detettori installati in parallelo Si consiglia di non allacciare più di 5 detettori in parallelo. Per il comando alle minuterie bisogna assicu- rarsi che tutti i detettori sono regolati sulla funzione «impulso». In situazione critiche è necessario l’uso di un circuito RC (No E: 578 500 009). Il detettore è collegato parallelamente con un interruttore, con il quale è possibile l’accensione manuale dell’illuminazione (in modo permanente). Verifi care l‘impostazione dell‘interruttore. Se necessario mettere l‘interruttore sul funzionamento automatico.

Ansichten

  • 327 Total der Ansichten
  • 240 Website-Ansichten
  • 87 Eingebettete Ansichten

Aktionen

  • 0 Teilen gesamt
  • 0 Likes
  • 0 Dislikes
  • 0 Kommentare

Anzahl teilen

  • 0 Facebook
  • 0 Twitter
  • 0 LinkedIn
  • 0 Google+

Einbettungen 3

  • 1 dev.swisslux.ch
  • 2 www.trivalite.ch
  • 23 www.swisslux.ch